Massivedynamic.co
Politica Anticorruzione

La Politica Anticorruzione della Global Consulting srl costituisce parte integrante della strategia aziendale ed è di costante riferimento in tutte le decisioni aziendali. Tale politica è il manifesto della missione, degli obiettivi e dei valori di questa azienda in ambito di contrasto della corruzione.
In coerenza con i propri principi, la Global Consulting srl proibisce la corruzione senza alcuna eccezione, nei confronti di qualsiasi soggetto pubblico o privato. 

Nel dettaglio la Global Consulting vieta di:
- offrire, promettere, dare, pagare, autorizzare qualcuno a dare o pagare, direttamente o indirettamente, un vantaggio economico o altra utilità a un Pubblico Ufficiale o un privato (Corruzione Attiva);
- accettare la richiesta da, o sollecitazioni da, o autorizzare qualcuno ad accettare o sollecitare, direttamente o indirettamente, un vantaggio economico o altra utilità da chiunque (Corruzione Passiva);

Quando l’intenzione sia:
- indurre un Pubblico Ufficiale o un privato, a esercitare in maniera impropria qualsiasi funzione di natura pubblica, o svolgere qualsiasi attività associata a un business o ricompensarlo per averla svolta;
- influenzare un atto ufficiale (o un’omissione) da parte di un Pubblico Ufficiale o qualsiasi decisione in violazione di un dovere d’ufficio;
- influenzare o compensare un Pubblico Ufficiale o un privato per un atto del suo ufficio;
- ottenere, assicurarsi o mantenere un business o un ingiusto vantaggio in relazione alle attività d’impresa; o
- in ogni caso, violare le leggi applicabili.
La condotta proibita include l’offerta a, o la ricezione da parte di, Personale della Global Consulting (corruzione diretta) o da parte di chiunque agisca per conto della Global Consulting stessa (corruzione indiretta) di un vantaggio economico o altra utilità in relazione alle attività d’impresa.

Il presente divieto non è limitato ai soli pagamenti in contanti, e include, a fini corruttivi:
- omaggi e spese di attenzione verso terzi, pasti e trasporti;
- contributi in natura, come ad esempio le sponsorizzazioni;
- attività commerciali, posti di lavoro o opportunità di investimento;
- informazioni riservate che potrebbero essere usate per commerciare in titoli e prodotti regolati;
- sconti o crediti personali e assistenza o supporto ai familiari;
- altri vantaggi o altre utilità.

Spetta all’Alta Direzione la responsabilità di verificare che la presente politica ottemperi ai doveri legali ed etici e venga rispettata da tutti gli stakeholder. È stata istituita la COMPLIANCE FUNCTION (CF) della Global Consulting, costituita da un team indipendente di collaboratori e professionisti (Manager e Auditor di sistemi di gestione) avente il compito di supervisionare la progettazione e l’attuazione del sistema di gestione anticorruzione, implementare lo stesso, monitorarne l'utilizzo e l'efficacia, dirimere ogni questione a esso relativa e controllare costantemente i sistemi e le procedure di controllo interni volti a contrastare possibili atti corruttivi. Il management di ogni livello dovrà accertarsi che tutti i soggetti sotto la sua responsabilità siano a conoscenza della politica e la rispettino, e ricevano una formazione adeguata e costante in materia. Ogni stakeholder è invitato a esprimere il proprio giudizio sulla politica e in generale sul sistema di gestione Anti-Bribery e a suggerire possibili miglioramenti. Gli eventuali commenti, consigli e interrogativi dovranno essere trasmessi alla COMPLIANCE FUNCTION (CF) all’indirizzo anticorruzione@globalconsultingsrl.net.

Qualsiasi Stakeholder può segnalare eventuali dubbi o sospetti in relazione ad atti corruttivi in forma anonima e/o inserendo i propri riferimenti comunicando a mezzo posta ordinaria o all’indirizzo e-mail anticorruzione@globalconsultingsrl.net o sul sito internet www.globalconsultingsrl.net nella sezione contatti.

Global Consulting incoraggia il dialogo e si sostiene chiunque esprima in buona fede motivi di preoccupazione in relazione alla presente politica, anche nel caso in cui si dovessero rivelare infondati. La Direzione Aziendale garantisce che nessuno subisca trattamenti discriminatori per aver rifiutato di rendersi complice di atti corruttivi o per aver segnalato in buona fede il verificarsi o il possibile verificarsi di comportamenti di questo tipo. Per trattamento discriminatorio si intende licenziamento, provvedimenti disciplinari, minacce o altri comportamenti punitivi a seguito della segnalazione.
Per tutto quanto sopra esposto Global Consulting si impegna a mantenere attivo ed efficace un Sistema di Gestione anticorruzione conforme alla norma Iso 37001:2016.

Pomezia, marzo 2018

Continuando a navigare su questo sito web accetti l'uso dei cookies. altre info

I cookie su questo sito sono settati di default su "allow cookies" per darti la migliore esperienza di navigazione. Se vuoi puoi continuare ad usare il sito senza cambiare i settings dei cookie cliccando su "Accetta" in basso in modo da prestare il tuo consenso.

Chiudi